MON - THU: 7am - 3.30pm FRIDAY 7am - 1pm

TEAMLAB STAGES

La mostra Il Grand Tour. Álvaro Siza in Italia 1976-2016, in corso all’Accademia, fa vedere proprio quanto sia profondo questo dialogo. Il percorso espositivo nelle sale di Palazzo Carpegna prosegue con La misura dell’Occidente, in cui lo strumento conoscitivo di Siza, lo schizzo, viene messo a confronto con l’obiettivo di uno dei grandi fotografi che hanno condiviso con lui lo sguardo, il viaggio e la luce: Giovanni Chiaramonte. Non è la meta ma l’orizzonte lo scopo del viaggio, l’arricchimento e il compromesso con il luogo e con l’atto stesso del “nomadismo” mosso da una curiosità inesauribile che ha portato i due protagonisti dall’Europa agli Stati Uniti, dalla Colombia alla Cina, Brasile, Perù, Cuba: l’importanza del punto di vista e una rappresentazione del paesaggio ben lontana dalla stasi acritica che permea il soggetto e l’osservatore.